Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter!

Dialoghi di frontiera 2016

Lunedì 24 ottobre, martedì 8 e martedì 22 novembre 2016, Rovereto, casa natale A. Rosmini, sala degli Specchi, corso Rosmini 28, Rovereto

 

«Dialoghi di frontiera» è una proposta culturale che intende attualizzare entro i contesti problematici dell’oggi la grande lezione di coraggio intellettuale e di apertura dialogica testimoniata a suo tempo da Antonio Rosmini (1797-1855).È un’occasione di informazione e dibattito su tematiche di grande attualità per singoli, gruppi, associazioni della città. Ogni incontro è aperto al contributo pensoso di credenti e non credenti, nella convinzione che solo attraverso il confronto e la ricerca cresce l’umanità di ciascuno.

 

MALATTIE E GUARIGIONI

 

L'edizione 2016 dei «Dialoghi di frontiera» è dedicata al tema "Malattie e guarigioni". Come quel personaggio mitologico che aveva ottenuto l'immortalità dimenticandosi però di chiedere anche l'eterna giovinezza, oggi vediamo con orrore e combattiamo ad ogni costo l'apparire sul nostro corpo dei segni della malattia e della vecchiaia: creme, palestra, diete e il ricorso alla chirurgia estetica sono le eloquenti testimonianze del nostro sforzo collettivo di arrestare le lancette del tempo, di bandire la vecchiaia, la malattia e la morte da una società pseudo-giovanilistica ed efficientistica.

Non ci inquieta però solo la maattia del corpo. Anche quella della mente, la perdita delle capacità cognitive e relazionali ci angoscia e sgomenta. La malattia dell'anima è poi anche il corollario di un contesto sociale che fatica a trovare e costruire percorsi di senso... L'angoscia di fronte alla malattia è, a ben vedere, l'angoscia di fronte al non-senso,all'assurdo, a ciò che non vogliamo affrontare e cancelliamo dalla nostra vita.

Per questo è urgente chiederci: che cosa significa "essere malati" e "guarire"? Come sono possibili le "guarigioni"? Come ricostruire un percorso di senso che ci faccia ricuperare la profondità del rapporto con il corpo malato e menomato, con la mente confusa ed offuscata, con l'anima disorientata od ottusa? Tre serate per riflettere e cercare di capire, con l'aiuto di esperti e testimoni privilegiati.

 

Lunedì 24 ottobre 2016, ore 20.30

MALATTIA DEL CORPO

Piergiorgio Cattani (giornalista disabile)

Dialoga con Lucia Galvagni (bioeticista, ricercatrice FBK)

Introduce Francesco Ghia 

 

Martedì 8 novembre 2016, ore 20.30

MALATTIA DELLA MENTE

Sandro Feller (neurologo)

Dialoga con Silvia Osvald (presidente dell'Associazione Italiana Malattia di Alzheimer, sezione di Rovereto)

Introduce Paolo Marangon 

 

Martedì 22 novembre 2016, ore 20.30

MALATTIA DELL'ANIMA

Franco Mosconi (monaco dell'eremo S. Giorgio a Bardolino)

Dialoga con Patrizia Belli (giornalista, scrittrice)

Introduce Michele Dossi