Dialoghi di frontiera 2015

Giovedì 29 ottobre, mercoledì 18 novembre e martedì  1 dicembre 2015Sala della Fondazione Caritro, p.zza Rosmini 5, Rovereto

 

«Dialoghi di frontiera» è una proposta culturale che intende attualizzare entro i contesti problematici dell’oggi la grande lezione di coraggio intellettuale e di apertura dialogica testimoniata a suo tempo da Antonio Rosmini (1797-1855).È un’occasione di informazione e dibattito su tematiche di grande attualità per singoli, gruppi, associazioni della città. Ogni incontro è aperto al contributo pensoso di credenti e non credenti, nella convinzione che solo attraverso il confronto e la ricerca cresce l’umanità di ciascuno.

 

«LA CHIESA DI FRANCESCO»
 
 

L’edizione 2015 dei «Dialoghi» è dedicata alla «Chiesa di Francesco». Sempre di più, nel mondo odierno, la figura e il ruolo del Papa investe temi e problemi che interessano non solo coloro che, dall’interno della Chiesa cattolica, guardano a lui come Pastore e Vescovo, ma anche tutte le donne e gli uomini che hanno a cuore l’analisi della trasformazione della cultura e della società. In questo senso, la Chiesa nell’interpretazione e nella prassi di Papa Francesco – con il suo richiamarsi all’ineludibilità del problema ambientale e delle periferie, reali e metaforiche, del mondo, alla povertà come stile di vita non solo spirituale, ma anche etica e politica, a una inedita valorizzazione del ruolo e della specificità della donna – costituisce una novità assoluta nel panorama sociale di questo nostro tempo. Una novità da analizzare, studiare e approfondire. Una vera e propria «nuova frontiera» da varcare con lo stile pacato, riflessivo e attento che, inverando lo spirito rosminiano, caratterizza da sempre i «Dialoghi di frontiera».

 
Enti promotori: Centro Studi Rosmini, Biblioteca Rosminiana, Comune di Rovereto con l’adesione della parrocchia di san Marco, dell’Accademia Roveretana degli Agiati, dell’associazione “Conventus”.
 
Obiettivo: nel 50° anniversario della chiusura del Concilio Vaticano II (1965-2015), favorire una comprensione più profonda della figura di papa Francesco e del grande tentativo di riforma della Chiesa da lui avviato.
 
 
 
giovedì 29 ottobre 2015
 
CHIESA e PERIFERIE DEL MONDO
 
Giulio Albanese
 
(comboniano, giornalista, direttore delle riviste missionarie della S. Sede)
 
 
 
 
mercoledì 18 novembre 2015
 
CHIESA POVERA (commento della V piaga)
 
Prof. Francesco Miano
 
(Docente di Filosofia morale – Università di Roma Tor Vergata, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica)
 
 
 
 
martedì 1 dicembre 
 
LA CHIESA SECONDO LE DONNE
 
Prof.ssa Cristina Simonelli
 
(Presidente Associazione Teologhe Italiane)
 
 
 
 
Sede: Sala della Fondazione Caritro, p.za Rosmini 5, Rovereto
 
 
 
Opuscolo divulgativo: trascrizione della V piaga sui beni della Chiesa, tratta dall’opera di A. Rosmini, Delle cinque piaghe della Santa Chiesa, a cura di A. Valle, Città Nuova, Roma 19982.